Professione webmaster

Con l’evoluzione di internet e del mondo digitale la figura dal webmaster si è sviluppata ed evoluta.
Sempre più persone si sono appassionate a questo mondo sia per interesse personale, sia per lavoro, e si affidano a una figura esperta per sviluppare i propri progetti online.

La figura del webmaster

Il webmaster è una figura professionale che non si occupa solo di realizzare e gestire un sito internet di qualsiasi tipo, ma anche di tutte quelle attività connesse alla promozione di un’attività online, quindi, anche dell’aspetto legato al web marketing come progettare, creare, mantenere e ottimizzare un sito web, oltre alla creazione dei suoi contenuti.

Potendo sintetizzare e schematizzare le mansioni di cui questa figura si occupa giornalmente potremo così elencarle:

  • sviluppare nuovi siti o gestire piattaforme già presenti online
  • occuparsi di aspetti tecnici come gestire il backend e aggiornare i contenuti tramite CMS;
  • monitorare i dati analitici e gestire le mailing list dei lead;
  • controllare che il sito web funzioni perfettamente;
  • controllare che le pagine siano facilmente accessibili indipendentemente dal browser, dai dispositivi e renderlo navigabile in tutte le sue parti;
  • rendere il sito sicuro;
  • indicizzare il sito sui motori di ricerca.

Realizzare siti internet comprende una conoscenza molto vasta dell’argomento, proprio per questo ci sono anche professionisti del web specializzati in alcune funzioni specifiche come per esempio l’ottimizzazione sui motori di ricerca, la parte legata allo sviluppo grafico, la programmazione, gli esperti di digital marketing, gli specialisti in e-commerce, e tanti altri.

Per questo motivo un webmaster può decidere di collaborare con altri professionisti esperti in un determinato settore diverso dal proprio.

Questa professione richiede inoltre titoli e competenze specifiche, non ci si può di certo improvvisare tale senza un buon livello di preparazione sia teorica che pratica, con una buona conoscenza degli strumenti grafici e in alcuni casi dei linguaggi di programmazione.

Il lavoro di webmaster oggi

La figura del webmaster come molte professioni attuali può essere svolta sia in agenzia che come freelance.
Rivolgendosi a un’agenzia, il webmaster rientra a far parte di un team di professionisti di riferimento che collaborano per lo sviluppo dei diversi aspetti di un progetto.
È una soluzione più costosa avvalendosi di diverse figure, ma che garantisce un lavoro completo a 360°.

Il vantaggio, invece, nel rivolgersi a un solo referente è appunto il doversi interfacciare con una sola persona, solitamente con cui si ha un rapporto diretto e che cura ogni aspetto del progetto.
Chiaramente è necessario che in questo caso il webmaster sia competente per lo sviluppo generale del sito.

Leggi anche: Web Design Roma

Strumenti grafici e conoscenze del webmaster

  • conoscere come funzionano i diversi servizi di Hosting;
  • avere nozioni sui HTML, XML e CSS;
  • avere dimestichezza e conoscere i vari CMS;
  • attenersi agli standard W3C;
  • esperienza e nozioni sul web design;
  • saper curare la parte relativa al copy del sito;
  • rispettare e conoscere il funzionamento del SEO e SEM;
  • avere conoscenze relative alla content strategy e saperle applicare;
  • saper sviluppare e integrare sezioni relative alla privacy dell’utente;
  • conoscere le principali strategie di web marketing.

Per poter diventare un bravo webmaster è necessario possedere determinate skill e conoscenze relative a diversi aspetti secondo la mansione e il ruolo da ricoprire:

  • conoscere come funzionano i diversi servizi di Hosting;
  • avere nozioni sui HTML, XML e CSS;
  • avere dimestichezza e conoscere i vari CMS;
  • attenersi agli standard W3C;
  • esperienza e nozioni sul web design;
  • saper curare la parte relativa al copy del sito;
  • rispettare e conoscere il funzionamento del SEO e SEM;
  • avere conoscenze relative alla content strategy e saperle applicare;
  • saper sviluppare e integrare sezioni relative alla privacy dell’utente;
  • conoscere le principali strategie di web marketing.

Se parliamo invece di tool e strumenti pratici legati alla realizzazione delle varie piattaforme del web marketing, un webmaster dovrebbe potersi districare tra i diversi programmi integrandoli tra loro:

  • CSM più importanti come WordPress e Joomla;
  • piattaforme di strumenti di automazione marketing come Jotform, GetRespons, MailChimp;
  • programmi per l’elaborazione grafica dai più semplici come Canva, fino ai più professionali Photoshop, illustrator, Indesign, ecc.
  • possono essere necessari anche altri strumenti basilari come excel e word.

Principali strumenti di web marketing del web master

Come già detto, il lavoro del webmaster non si limita alla sola realizzazione e cura del sito internet, ma include la creazione di tutta una serie di strumenti per il marketing online al servizio di un’attività.

I principali sono ovviamente il sito internet, completo e navigabile in tutte le sue parti, dall’aspetto intuitivo e curato graficamente sia nelle forme che nei colori, nel rispetto della brand identity.

La landing page, che a volte può anche sostituire interamente un sito internet; una vera e propria pagina di atterraggio che illustra il prodotto o servizio offerto, spesso a tempo illimitato, attraverso il quale è possibile iscriversi e lasciare i propri dati.

Le campagne di email marketing, strumenti fondamentali per creare lead generation, affiliazione, fiducia e interesse; relative a siti, blog e social.
Realizzate per ogni proposta e rispettando sempre l’immagine e la moodboard dell’azienda.

Realizzazione di infografiche di diverso tipo, dalle illustrazioni di un servizio a quelle relative allo studio della strategia come grafiche per i funnel e il customer journey.

Realizzazione di grafiche relative a volantini, poster, loghi, banner, e tutti gli strumenti di touch point online ma anche offline.

Figure con cui collabora il webmaster

L’aspetto fondamentale per poter diventare un ottimo webmaster è l’esperienza, ottenuta col tempo e con una gavetta all’interno di agenzie web dove poter collaborare e confrontarsi con diversi esperti del settore come Web Developer, Web Designer e UX Designer; oppure parallelamente realizzando diversi progetti e siti internet personali o commissionati da amici e clienti, per mettere in pratica e consolidare la teoria acquisita autonomamente.

Per cominciare si possono esplorare gli strumenti e le possibilità messe a disposizione da Google come Google Webmaster utilissimo per imparare a realizzare siti internet.
Oggi sono disponibili tantissime risorse online reperibili facilmente sia gratuite che organizzate in corsi professionali a pagamento.
Trovare tutte le informazioni è molto semplice se si ha passione e curiosità per una professione che in visione di un futuro digitalizzato offre davvero molto.

Articoli recenti

Contatti

Email

mrosaria.bianchi@gmail.com

Telefono

+39 3475869539

Dove sono

Roma - Frosinone

Scrivimi